mercoledì 6 giugno 2007

Benvenuti!

Il cinema è sempre più invisibile.

Per lo meno nelle sale cinematografiche.

O si ha la fortuna di riuscire a frequentare festival, rassegne e cineforum o, se ci si affida alla limitata catena di distribuzione italiana, ben pochi sono i film ai quali si ha accesso rispetto all’effettiva produzione mondiale. Altrimenti ci si affida alla rete, ancor più che all'home video.

Il gruppo di persone che anima questo blog ha la fortuna, per il lavoro che svolge, di poter viaggiare e frequentare molti festival internazionali.

Ci piacerebbe che questo blog diventasse il diario del cinema che non si vede, di quello che si vedrà ma anche di quello che, fortunosamente, si riesce a vedere.

Racconteremo le nostre visioni fuori e dentro le sale, davanti ad uno schermo catodico o quello pixellato dei computer, sperando di entrare in contatto con chiunque, come noi, ami il CINEMA.


4 commenti:

Anonimo ha detto...

concordo
la situazione distributiva italiana è insostenibile
ben venga qualsiasi spazio che dia visibilità a ciò che in sala nn si vede più

Anonimo ha detto...

io sul vostro sito ho guardato i documentari sulla palestina... meravigliosi! tante cose che non passano neanche nelle rassegne delle cineteche cittadine, di cui non si vuole parlare evidentemente...grazie davvero!

antonio ha detto...

in bocca la lupo

Anonimo ha detto...

Per informazioni su film non usciti in italia

http://ilcinemonoscopio.myblog.it/